Nel paese dei ciechi

Stagione Teatro di Pergine

Giovedì 29 ottobre e Sabato 31 ottobre 2015 - ore 20.45 

Si immagini un paese i cui abitanti abbiano perduto del tutto il ricordo della vista. In cui l'oscurità abbia preso il posto della luce. E si immagini infine l'arrivo di un uomo, un conquistatore , un messia, uno straniero. Un uomo che vuole convincere la comunità ad abbracciare con coraggio una via nuova, ma che non ha armi per portare la libertà tra chi non ha occhi per vederla.

Nel paese dei ciechi

Stagione Teatro di Pergine

Sabato 31 ottobre 2015 - ore 20.45 (fuori abbonamento)

ariaTeatro nuova produzione
dal racconto di H. G. Wells
con Giuseppe Amato, Chiara Benedetti, Denis Fontanari
scene di Federica Rigon
regia di Chiara Benedetti

Dalle 19 alle 23 sarà presente fuori dal Teatro "Dark on the road", il bar al buio.

Una vita morale. Pasolini quarant'anni dall'omicidio

Giù le maschere - Teatro e giustizia sociale

Lunedì 2 novembre 2015 - ore 20.45 

Lo spettacolo su Pier Paolo Pasolini, uno degli intellettuali italiani più importanti e apprezzati del dopoguerra, un uomo che ha influenzato un'intera generazione di artisti, registi e scrittori.

3 Donne in cerca di guai

Stagione Comune di Pergine

Mercoledì 11 novembre 2015 - ore 20.45 

con Corinne Clery, Barbara Bouchet, Iva Zanicchi. Tre donne che grazie alla loro forza ed alla loro determinazione, riescono a risorgere come araba fenice prendendo da un passato fatto di delusioni e sconfitte il vigore per costruire un nuovo giorno. Crisi,di mezza età e solitudine sono narrate con umorismo ed allegria, in cui delicati comici equilibri regalano un finale sorprendente.

Quello che parla strano

Stagione Teatro di Pergine

Giovedì 19 novembre 2015 - ore 20.45 

di e con Maurizio Lastrico, attore teatrale, autore e cabarettista, appassionato di comicità, dal 2010 a Zelig. Quello che parla strano nasce dalla sua interazione con il pubblico. I suoi celebri endecasillabi "danteschi" raccontano di incidenti quotidiani, di una sfortuna che incombe, di un caos che gode nel distruggere i rari momenti di tranquillità della vita. Un gioco comico unico che non lascerà nessuno deluso.

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.