Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

 

 

RETROSCENA

una piattaforma digitale per lo spettacolo trentino

Due. Una storia d'amore

Venerdì 02 aprile 2021 - ore 21.00

Su RTTR LA TELEVISIONE - canale 11 del digitale terrestre 

di Manuela Fischietti

con Stefano Pietro Detassis e Manuela Fischietti

regia Maura Pettorruso

scene e costumi Tessa Battisti

luci e audio Claudio Zanna

produzione Rifiuti Speciali con il sostegno di Spazio OFF Trento e Fondazione Caritro

 

Guardalo su RTTR LA TELEVISIONE - canale 11 del digitale terrestre

DUE racconta una storia d’amore e chiude la Trilogia sull’Inadeguatezza dei Rifiuti Speciali. Perché una storia d’amore finisce? Pur non cercando una risposta a una domanda così complessa e misteriosa nella sua banalità, continuiamo a stupirci davanti alla trasformazione delle relazioni d’amore che, capaci di creare legami rassicuranti e protettivi, sanno trasformarsi in luoghi in cui l’anima si muove estranea, sfiduciata e incerta. L’idea dello spettacolo si ispira non tanto al fallimento di una relazione d’amore quanto al fallimento della comunicazione al suo interno. Un uomo e una donna si metteranno a nudo raccontando e ricordando il loro sentimento, l’intimità, il sesso, i progetti, i sogni, i tradimenti. Ponendosi domande semplici da cui dipende però l’esito del loro stesso rapporto: Quando ci siamo persi? Perché non ce ne siamo accorti? È possibile tornare indietro? Quante volte possiamo ricominciare? Quali sono le carte giuste da giocare?

 

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.