Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

Aiace

Festival Bellandi

Sabato 25 aprile 2020 - ore 21.00 - RIMANDATO!



di Yiannis Ritsos
Traduzione di Nicola Crocetti
Con Andreapietro Anselmi
Consulenza per il neogreco Antonia Farantatou
Luci Omar Fisicaro
Regia Sara Troiani
Produzione Carro di Dioniso
in collaborazione con ariaTeatro e Laboratorio Dionysos – Archivio digitale del teatro antico

 
Tra l’esercito dei Greci in guerra contro Troia, Aiace di Salamina è secondo solo ad Achille per forza ed audacia, perciò alla morte di quest’ultimo spetta a lui l’onore di riceverne le armi gloriose. Un complotto di potenti, però, assegna il premio ad Odisseo, attirando i sanguinari propositi di vendetta di Aiace che intende sterminare i suoi stessi alleati. Ma la dea Atena, resolo folle, ne devia la furia omicida su mandrie e greggi, l’unico sostentamento dei guerrieri greci. Ritornato alla ragione, Aiace prende la decisione più grave, quella di morire, per non permettere ai suoi nemici di deridere lui e il suo folle gesto.
Lo spettacolo intende rappresentare il processo psicologico che porta un uomo a scegliere il suicidio per sfuggire all’umiliazione, sia pubblica che privata, derivante da un abbaglio involontario: l’estenuante difesa dell’onore cozza con la stanchezza di lottare, costringendo Aiace dentro una prigione tutta cerebrale che rimanda a quella fisica esperita da Ritsos durante la sua reclusione a Leros sotto la dittatura dei colonnelli.

--> dalle ore 20.00: OPEN MIC a cura di SIDEWALK TRENTO e degustazione offerta da BIRRIFICIO PLOTEGHER

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.