Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

 

 

RETROSCENA

una piattaforma digitale per lo spettacolo trentino

dal 24 novembre 2020

SPELLBOUND 25

Mercoledì 18 novembre 2020 - ore 20.45  SOSPESO!

Spellbound Contemporary Ballet
una produzione Spellbound
realizzata con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e Regione Lazio – Dipartimento Cultura, Politiche Giovanili e Lazio creativo
in coproduzione con MilanoOltre e Cultur Partner
direzione artistica Mauro Astolfi
direzione generale Valentina Marini

 

Dopo aver festeggiato lo scorso anno i suoi primi venticinque anni di attività, la compagnia Spellbound approda a Pergine con una serata che celebra questo importante anniversario. “Spellbound 25”, questo il titolo dell’evento che racchiude quattro creazioni, due delle quali firmate da Mauro Astolfi, fondatore della compagnia, e le altre affidate al genio artistico di Marco Goecke e Marcos Morau.

 

 

ÄFFI
coreografie, set e costumi Marco Goecke
interprete Mario La Terza
assistente alla coreografia Giovanni di Palma
disegno luci Udo Haberland / musiche Johnny Cash
riallestimento per Spellbound Contemporary Ballet

 

“Äffi” è una delle creazioni di maggior successo internazionale di Marco Goecke, il cui gesto è sì basato sulla grammatica della tecnica classica, ma è anche fortemente contaminato dalle espressioni del tanztheater tedesco.

UNKNOWN WOMAN
coreografia Mauro Astolfi / interprete Maria Cossu
assistente alla coreografia Alessandra Chirulli
disegno luci Marco Policastro
costume Anna Coluccia / musiche AAVV
 
“Unknown Woman” è un racconto serio ed immaginario allo stesso tempo, è un raccoglitore di memorie e di pensieri di quello che è accaduto in oltre vent’anni di collaborazione e di condivisione con la ballerina Maria Cossu.
 
NUOVA CREAZIONE TBA
coreografia, set e costumi Marcos Morau
assistente alla coreografia Lorena Nogal Navarro
interpreti Lorenzo Capozzi, Riccardo Ciarpella, Linda Cordero, Maria Cossu, Mario Laterza, Giuliana Mele, Mateo Mirdita, Caterina Politi, Aurora Stretti
disegno luci Marco Policastro / musiche AAVV
 
Attraverso questa nuova creazione, il coreografo Marcos Morau mira a far riflettere il pubblico sul bisogno di appartenere a un gruppo e a una comunità, mantenendo però allo stesso tempo una forte individualità che ci permette di vivere nella società, essere accettati e sentirci unici.
 
 
WONDER BAZAAR
coreografia Mauro Astolfi
interpreti Lorenzo Capozzi, Riccardo Ciarpella, Linda Cordero, Maria Cossu, Mario Laterza, Giuliana Mele, Mateo Mirdita, Caterina Politi, Aurora Stretti
assistente alla coreografia Alessandra Chirulli
set e luci Marco Policastro
costume Anna Coluccia / musiche AAVV
 
“Wonder Bazaar” è un avamposto di una umanità servo assistita da una tecnologia desueta, un emporio a buon mercato dove cercare di riparare i danni di una vita che non si riesce a capire e a controllare. Uno studio ibrido tra passato e futuro.


 

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.