L'angelo della palude

Sabato 18 febbraio 2017 - ore 20.30

Un film di Alessandro Bencivenga

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Al termine della proiezione sarà servito un buffet in collaborazione con i partner della produzione


Dante, aspirante scrittore di gialli toscano, lascia la Toscana dove ha vissuto fino a quel momento. Appena separato dalla moglie, deluso e convinto di non voler più avere a che fare con le donne, raggiunge l'amico Francesco, carabiniere di stanza a Pergine.
La cittadina trentina, proprio in quei giorni, è stata teatro di un macabro ritrovamento:
dalla torbiera attigua al laghetto del comune è emerso un cadavere, o meglio, si tratta di una mummia, una mummia di palude. La vittima risulta essere stata assassinata quasi un secolo prima, durante l'epoca fascista, si è conservata grazie ai poteri della torba. Inizia così una esilarante, a tratti farsesca, avventura. L'indagine porterà il protagonista, con l'aiuto del goffo amico e di un'affascinante giornalista, a risolvere un mistero sepolto nel tempo e nelle coscienze.

 

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.