Religion Today Film Festival

Zeal for Unity

Lunedì 10 ottobre 2016 - ore 20.45

All'interno del Religion Today Film Festival, questi due significativi titoli del progetto "Zeal for Unity" mirano ad avvicinare due nazioni in conflitto attraverso il cinema. 12 cineasti di fama provenienti da India e Pakistan si sono uniti per la prima volta per lanciare un messaggio di pace e di armonia.

Ingresso libero

Among the Believers

Effetto festival

Martedì 11 ottobre 2016 - ore 20.45

Mondovisioni | I documentari di Internazionale

Il carismatico leader religioso Abdul Aziz Ghazi, sostenitore dell'ISIS e dei talebani, incita alla jihad e sogna di imporre in Pakistan una rigida versione della Sharia. Il culmine della sua guerra sacra ha luogo nel 2007, quando il governo rade al suolo la sua moschea, uccidendo sua madre, suo fratello e il suo unico figlio, insieme a 150 studenti.

Town on a Wire

Effetto festival

Martedì 18 ottobre 2016 - ore 20.45

Mondovisioni | I documentari di Internazionale

Un film per comprendere in profondità il conflitto israelo-palestinese e le tensioni che sempre più stanno interessando anche il nostro mondo. Il regista s'intratterrà col pubblico al termine della proiezione.

Mr. Gaga

Venerdì 21 ottobre 2016 - ore 16 e 20.45

È una tecnica, meglio un'anti-tecnica, una via di fuga per il corpo, per liberarlo e per rilasciare le sue zone atrofizzate. Nato dall'esigenza di comunicare coi suoi ballerini, il gaga è un metodo elaborato negli anni Ottanta da Ohad Naharin, coreografo israeliano che ha fatto del proprio corpo uno strumento narrativo, un corpo refrattario alla forza di gravità e compreso nello spazio.

The Assassin

Effetto festival

Martedì 25 ottobre 2016 - ore 20.45

Cina, IX secolo. Sotto la dinastia Tang il Paese vive e prospera. A minacciare la sua età d'oro si adoperano gli ambiziosi e corrotti governatori della provincia. L'ordine degli assassini è incaricato di eliminarli. Nelle sue fila serve e combatte Nie Yinniang, abile con la spada e sotto la chioma nera di inchiostro lucente. Rientrata nella sua città e nella sua provincia, dopo l'apprendistato marziale e un esilio lungo tredici anni, Nie Yinniang deve uccidere Tian Ji'an, governatore dissidente della provincia di Weibo. Cugino e sposo a cui fu promessa e poi negata, Tian Ji'an è l'oggetto del suo desiderio.

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.