Stasera si danza

Domenica 27 settembre 2015 - ore 20.45 

Le scuole di danza di Pergine mettono in scena sul grande palco del Teatro comunale tre spettacolari coreografie, frutto del duro lavoro dei loro migliori allievi e insegnanti. Danza moderna, classica e jazz si sfideranno per conquistare il favore del pubblico, a un livello di performance ormai professionale, con stili diversi accomunati da un'immensa passione per l'unica arte in cui l'opera è l'artista.

Lo schiaccianoci

Danza

Lunedì 4 gennaio 2016 - ore 20.45 

La favola borghese di Hoffman in uno spettacolo che ha eliminato i risvolti più inquietanti del racconto tradizionale per esaltarne lo spirito favolistico. Una drammaturgia profondamente innovativa sia nella scelta dei temi che nei personaggi. 

Il gatto con gli stivali

Domenica 7 febbraio 2016 - ore 16.00

La storia di un mugnaio che lascia in eredità ai suoi tre figli un mulino, un asino ed un gatto. L'ultimogenito, cui spetta il felino, non ha idea di quello che da li in poi gli spetta. Spettacolo che diviene metafora dell'amicizia, dell'arguzia, dell'importanza di andare al di là delle apparenze e della capacità di superare le proprie paure.

Carmen/The Wall - Bolero

Danza

Sabato 12 marzo 2016 - ore 20.45

Carmen Sweet, un'opera-comique in cui l'azione è permeata di ironia e sarcasmo lasciando libero sfogo alle emozioni di ciascun personaggio e nella stessa sera il Bolero. Un Bolero focalizzato sull'inesauribile ventaglio dei rapporti umani, in particolare quelli di coppia, dentro ai quali si registrano le reciproche ed inconciliabili distanze tra uomini e donne.

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.