Woman in gold

Venerdì 13 novembre 2015 - ore 16.00 e 20.45 
Domenica 15 novembre 2015 - ore 20.00 

Il ritratto di Adele Bloch-Bauer, dipinto da Gustav Klimt, è detenuto dallo stato austriaco in seguito al sequestro operato dai nazisti ai danni dei legittimi proprietari, una famiglia ebrea. Alla fine degli anni '90 cambiano le leggi relative a queste appropriazioni e Maria Altmann, la nipote della donna ritratta, decide di riprendersi il quadro come forma di risarcimento per tutto quello che lei e la sua famiglia hanno subito. Un giovane avvocato, inizialmente scettico, si trova ad accompagnare la dolce anziana nella causa legale contro il governo austriaco, che si trasformerà presto in una battaglia di Davide e Golia che scalda i cuori e infervora gli animi.

Woman in gold

Domenica 15 novembre 2015 - ore 20.00 

Il ritratto di Adele Bloch-Bauer, dipinto da Gustav Klimt, è detenuto dallo stato austriaco in seguito al sequestro operato dai nazisti ai danni dei legittimi proprietari, una famiglia ebrea. Alla fine degli anni '90 cambiano le leggi relative a queste appropriazioni e Maria Altmann, la nipote della donna ritratta, decide di riprendersi il quadro come forma di risarcimento per tutto quello che lei e la sua famiglia hanno subito. Un giovane avvocato, inizialmente scettico, si trova ad accompagnare la dolce anziana nella causa legale contro il governo austriaco, che si trasformerà presto in una battaglia di Davide e Golia che scalda i cuori e infervora gli animi.

We are journalists

Effetto festival | Mondovisioni - I documentari di Internazionale

Martedì 17 novembre 2015 - ore 20.45 

Il film dà voce alla storia personale di Ahmad Jalali Farahani, giornalista iraniano costretto all'esilio, e testimonia allo stesso tempo la situazione di tanti suoi colleghi: quelli che hanno perso lavoro in seguito alla chiusura dei loro giornali e quelli che da un esilio forzato continuano a battersi per la democrazia nel loro paese. Nonostante le sofferenze personali e gli ostacoli imposti, Fahrani e i suoi colleghi sono gli instancabili portavoce di una incessante lotta per la libertà di espressione in Iran.
L'autore s'intratterrà col pubblico in videoconferenza al termine del film.

Lo stagista inaspettato

Venerdì 20 novembre 2015 - ore 16.00 e 20.45 
Domenica 22 novembre 2015 - ore 20.00 

Ben Whittaker (Robert De Niro) è un settantenne vedovo che l'eccessiva tranquillità di una vita da pensionato spinge a cercare un nuovo impiego quotidiano. Quando scopre che un'azienda di moda assume stagisti senior si candida e ottiene il posto di assistente della fondatrice, la giovane e indaffaratissima Jules Ostin (Anne Hathaway).
Dopo "What Women Want" e "L'amore non va in vacanza", Nancy Meyers dirige un film delizioso e intelligente che ribalta i ruoli per raccontare un'amicizia senza età, piena di umorismo e cuore.

Il bambino che scoprì il mondo

Domenica 22 novembre 2015 - ore 16 

Vincitore di oltre 30 premi internazionali tra cui miglior film e premio del pubblico al prestigioso festival d'animazione di Annecy nel 2014. Le contraddizioni del mondo contemporaneo viste attraverso gli occhi di un bambino, senza bisogno di parole, con un'animazione innovativa e una strepitosa colonna sonora. In seguito alla scomparsa del padre, un bambino parte alla scoperta di un mondo fantastico e un po' sinistro, fatto di strane creature a metà fra esseri viventi e macchine. Un gioiello d'animazione realizzato con tecniche miste, che racconta attraverso gli occhi di un bambino le storture del mondo contemporaneo.

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.