Musikanten

Domenica 16 marzo 2014 - ore 16.00

ingresso 6 € (5 € ridotto)
Spettacolo musicale liberamente (e vagamente) ispirato a “I musicanti di Brema” dei Fratelli Grimm

di e con
 Camilla da Vico, Vlastimil Viktora, Giacomo Anderle e la Walkin’ Brass: Paolo Trettel (tromba), Fiorenzo Zeni (sax soprano), Giorgio Beberi (sax baritono), Hannes Petermair (trombone)
testo, drammaturgia e regia Giacomo Anderle
coreografie Vlastimil Viktora
disegno luci Mariano De Tassis
scene Nadezhda Simeonova e Plamen Solomonski
costumi Tiziana Mosna
età consigliata dai 5 anni

Finisterrae Teatri e Associazione New Project

Secco e Miccia due giovani musicisti di strada, abbandonano i rispettivi paesi d’origine per andare a cercare fortuna lontano, con l’obiettivo di guadagnare qualche soldo e soprattutto di suonare liberamente dalla mattina alla sera.

Le loro strade si incontrano davanti al Paradise, uno squinternato music-hall diretto da un piccolo malandrino che si fa chiamare “Boss”. Lo scontro tra il prepotente direttore e i due musicanti è inevitabile e presto coinvolge anche i quattro musicisti dell’orchestrina del locale sfociando in una battaglia senza esclusione di colpi tra numeri acrobatici, crolli di pareti, canti, tante risate e una “rivoluzione” che coinvolgerà anche il pubblico. Della fiaba “I quattro musicanti di Brema” la storia coglie il messaggio: il valore dell’amicizia, l’importanza di non arrendersi mai e di tenere sempre almeno un sogno in tasca; la forza della musica e la sua capacità di avvicinare mondi e culture diversi e lontani. E alla fine, come nella fiaba dei quattro animali di Brema, ad avere la meglio non saranno i più forti...

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.