La brocca rotta

Mercoledì 27 novembre 2013 - ore 20.45

ingresso € 15 (€ 12 ridotto)
di
 
Heinrich von Kleist
traduzione Cesare Lievi
regia Marco Bernardi
scene Gisbert Jaekel
costumi Roberto Banci
luci Lorenzo Carlucci
con Paolo Bonacelli, Patrizia Milani, Carlo Simoni 

TEATRO STABILE DI BOLZANO

Questa commedia nasce da una scommessa, da un gioco: e poche volte  un’opera d’arte ha portato così evidenti, anche al suo interno, i segni del gioco e della scommessa. Fu in Svizzera nel 1802 che Kleist e i suoi amici Wieland e Zschokke decisero di trarre una commedia, una satira e un racconto da un’incisione di Le Veau intitolata La cruche cassée.

Discorsi alla nazione

Venerdì 29 novembre 2013 - ore 20.45

ingresso € 15 (€ 12 ridotto)
acquista online

di e con
 
Ascanio Celestini 

CITTADINI!
Lasciate che vi chiami cittadini anche se tutti sappiamo che siate sudditi, ma io vi chiamerò cittadini per risparmiarvi un’inutile umiliazione.

Il bell'Antonio

Martedì 10 dicembre 2013 - ore 20.45

ingresso € 15 (€ 12 ridotto)
di Vitaliano Brancati 
adattamento teatrale Antonia Brancati e Simona Celi
con Andrea Giordana, Giancarlo Zanetti, Luca Giordana, Simona Celi ed altri sei attori  in via di definizione
regia Giancarlo Sepe

Sessant’anni fa, giovanissimo, moriva un grande scrittore italiano, Vitaliano Brancati. Nel mondo, il secondo romanzo italiano più letto e amato, dopo il Gattopardo, risulta essere il Bell’Antonio. Un lucido e meraviglioso affresco dell’Italia fatto attraverso un meccanismo concentrico che, dal sistema nazione, dalla storia di un Paese in grande difficoltà durante il periodo fascista, fotografa una microstoria in Sicilia di una famiglia e del suo Bell’Antonio.

Othello

l’ H è muta...

Giovedì 19 dicembre 2013 - ore 20.45

ingresso € 15 (€ 12 ridotto)
testi di Davide Calabrese e Lorenzo Scuda
arrangiamenti musicali Lorenzo Scuda
regia gli Oblivion
con gli OBLIVION: Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli
al pianoforte Denis Biancucci

2013. 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi. 200 anni dalla nascita di Richard Wagner. 10 anni di Oblivion… Nel 1603 Shakespeare scrive Othello. Otello è la prima parodia mai scritta dagli Oblivion. Otello è la prima opera di Verdi in cui si avverte chiaramente l'influsso di Wagner. Otello è anche la prima parodia mai scritta dagli Oblivion.

Scintille

Mercoledì 8 gennaio 2014 - ore 20.45

ingresso €15 (€12 ridotto)
acquista online
con Laura Curino
testo e regia Laura Sicignano
ricerca storica Silvia Suriano
musiche originali Edmondo Romano
scene Laura Benzi
costumi Maria Grazia Bisio
disegno luci Tiziano Scali
tecnico luci e suono Federico Canibus
Si ringrazia il Professor Nando Fasce 

New York, sabato 25 marzo 1911, ore 16 e 40: manca un quarto d'ora alla chiusura della fabbrica Triangle Waistshirt Company, produttrice di camicette. Sono al lavoro circa 600 persone, per lo più donne giovanissime. La maggior parte sa a malapena l'inglese: sono immigrate italiane o dall'Europa dell'Est e rappresentano il principale sostegno economico per le loro famiglie.

 
                                                          

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

  Accetta e prosegui.